FIM MX World Championship - GP Italia - Fermo

Che esordio Paulin!!!

Gautier Paulin - Copyright Yamaha-racing.com.

Forse nemmeno lui si aspettava un esordio così bello, fatto sta che Gautier Paulin bagna il suo esordio nella classe regina con una meravigliosa vittoria. Nonostante le pesanti assenze, tra le quali quella di Antonio Cairoli in lutto per la perdita della madre, Frossard e Desalle infortunati… , il Gp d’Italia non ha tradito le attese e ha regalato una gara spettacolare. Paulin sulla Yamaha Moster Energy GET si è aggiudicato la gara grazie alla vittoria in Gara 1 e al piazzamento d’onore in Gara 2. Dietro a lui Christophe Pourcel, su Kawasaki, leggermente sottotono e solo 8° finale nella prima manche, ma vittorioso nella seconda.
A completare il podio lo spagnolo Jonathan Barragan su Kawasaki, lo spagnolo non si vedeva sul podio dalla prima gara stagionale, e da segnalare poi la quarta posizione di Kevin Strijbos su Suzuki Rockstar GET.
Considerato che nel 2012 Paulin sarà al nastro di partenza della MX1 e Pourcel forse disputerà il mondiale per intero, il prossimo campionato avrà sicuramente due protagonisti in più e se ne vedranno davvero delle belle.


#84 - Jeffrey Herlings - Copyright Archer R.

Nella classe MX2 trionfo finale per colui che sarà di sicuro il protagonista e il pilota da battere nel 2012, Jeffrey Herlings. “L’olandese volante” ha chiuso con un secondo e un primo posto questo mondiale 2011, e a dargli filo da torcere questa volta è stato Tommy Searle su Kawasaki CLS GET, vittorioso nella prima manche e secondo nella seconda.
Il neo campione Ken Roczen con la 125 2 tempi ha chiuso la frazione iniziale con un buon 5° posto, mentre nella seconda manche è stato protagonista di una caduta mentre era 4° ed in recupero sui battistrada  ed è stato costretto al ritiro. A podio invece Max Anstie con l’altra Kawasaki CLS GET.
Va quindi in archivio questa stagione 2011, di assoluto dominio “orange” con le vittorie  di Cairoli e Roczen.

Rimane come ultima gara ufficiale del 2011 il Motocross delle Nazioni che si correrà il prox week-end sul circuito francese di Saint Jean d’Angely.


#100 - Tommy Searle - Copyright kawasaki-racingteam.eu



Classifiche

MX1 - GP Classification
1. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), 47 p.;
2. Christophe Pourcel (FRA, Kawasaki), 38 p.;
3. Jonathan Barragan (ESP, Kawasaki), 38 p.;
4. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 38 p.;
5. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 38 p.;
6. Anthony Boissiere (FRA, Yamaha), 30 p.;
7. Davide Guarneri (ITA, Kawasaki), 28 p.;
8. Rui Goncalves (POR, Honda), 27 p.;
9. Marcus Schiffer (GER, Suzuki), 20 p.;
10. Manuel Monni (ITA, Honda), 20 p.

MX1 – World Championship Classification
1. Antonio Cairoli (ITA, KTM), 596 p.;
2. Steven Frossard (FRA, Yamaha), 472 p.;
3. Clement Desalle (BEL, Suzuki), 461 p.;
4. Evgeny Bobryshev (RUS, Honda), 444 p.;
5. Maximilian Nagl (GER, KTM), 439 p.;
6. Rui Goncalves (POR, Honda), 431 p.;
7. Xavier Boog (FRA, Kawasaki), 347 p.;
8. Jonathan Barragan (ESP, Kawasaki), 326 p.;
9. David Philippaerts (ITA, Yamaha), 308 p.;
10. Kevin Strijbos (BEL, Suzuki), 295 p.;

MX2 - GP Classification
1. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 47 p.;
2. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 47 p.;
3. Max Anstie (GBR, Kawasaki), 36 p.;
4. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), 36 p.;
5. Nicolas Aubin (FRA, KTM), 35 p.;
6. Pascal Rauchenecker (AUT, KTM), 25 p.;
7. Antonio Jose Butron Oliva (ESP, KTM), 25 p.;
8. Jordi Tixier (FRA, KTM), 24 p.;
9. Jake Nicholls (GBR, KTM), 24 p.;
10. Dylan Ferrandis (FRA, Kawasaki),

MX2 – World Championship Classification
1. Ken Roczen (GER, KTM), 651 p.;
2. Jeffrey Herlings (NED, KTM), 632 p.;
3. Tommy Searle (GBR, Kawasaki), 573 p.;
4. Gautier Paulin (FRA, Yamaha), 458 p.;
5. Arnaud Tonus (SUI, Yamaha), 427 p.;
6. Max Anstie (GBR, Kawasaki), 405 p.;
7. Nicolas Aubin (FRA, KTM), 304 p.;
8. Zachary Osborne (USA, Yamaha), 295 p.;
9. Harri Kullas (FIN, Yamaha), 287 p.;
10. Joel Roelants (BEL, KTM), 253 p.